Risotto agli asparagi

La primavera si avvicina, iniziano le prime raccolte di asparagi e noi non ci facciamo sfuggire l’occasione per preparare un ottimo risotto!
Utilizziamo la parte dei gambi in cottura, in modo che rilascino gradualmente il proprio sapore. Le punte, invece vengono inserite alla fine in modo che mantengano la loro piacevole consistenza croccante. Per mantenerlo leggero, poi, abbiamo scelto di sostituire la classica mantecatura “burro e parmigiano” con una a base di panna a basso contenuto di colesterolo, facilissima da preparare in casa. Il risultato è quindi un risotto con un forte sapore di asparagi, cremoso al punto giusto, e spezzato da una punta di acidità data dalla panna, da provare assolutamente!