Colesterolo LDL: identikit di un “cattivo”

Le lipoproteine LDL (Low Density Lipoprotein – Lipoproteine a Bassa Densità) agiscono trasportando il colesterolo nei vasi sanguigni e nei tessuti. Quando la quantità di colesterolo LDL è eccessiva, il colesterolo si accumula a livello dei vasi sanguigni, favorendo la formazione della placca ateroschlerotica. Con il tempo questo può provocare un’ostruzione del flusso sanguigno, e quindi disturbi cardiovascolari, tra cui ictus e infarto.