Tutti in salute con la Dieta Mediterranea

La Dieta Mediterranea è a tutti gli effetti uno stile di vita. Eletta dall’Unesco come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità”, è uno dei regimi alimentari più salutari al mondo. Tutti possono godere dei suoi benefici: la scienza ha dimostrato che tale regime alimentare è adatto a qualsiasi età e che aiuta non aiuta solo a favorire una buona digestione, ma anche a contrastare obesità, diabete, ipertensione e anche vari tipi di tumore.

Ingredienti per una salutare dieta mediterranea

Parola d'ordine: sobrietà

La Dieta Mediterranea è un regime alimentare sobrio e frugale molto simile a quello seguito dai nostri antenati. A dimostrarlo sono ad esempio alcune incisioni ritrovate sui muri di una taverna di Pompei, che raccontano come l'alimentazione degli antichi romani includesse pane, olio, vino, formaggio e, solo raramente, un po' di pesce o un po' di carne. Sono proprio questi gli ingredienti della Dieta Mediterranea: alimenti semplici come i cereali, la frutta, la verdura, gli ortaggi e l'olio extravergine d'oliva, tutti cibi ricchi di nutrienti e fibre in grado di sostenere l'organismo e di proteggerlo dalle malattie croniche, metaboliche e tumorali. La Dieta Mediterranea, insomma, non è fatta di pasta, pane e pizza, ma soprattutto di alimenti semplici di origine vegetale e pochi prodotti di origine animale, in particolare pesce.

L'unione fa la forza

Non sono i singoli ingredienti della Dieta Mediterranea a renderla un regime alimentare tanto speciale. Piuttosto, è la combinazione dei diversi alimenti, delle abitudini alimentari, della varietà dell'alimentazione e dello stile di vita associato alla "scelta mediterranea" a renderla un prezioso alleato della salute. Scegliendo gli alimenti in base alle indicazioni della Piramide Alimentare della Dieta Mediterranea è possibile assicurarsi un corretto apporto di macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi), micronutrienti (vitamine e sali minerali), fibre e altre molecole dalle proprietà antiossidanti e dall'azione protettiva nei confronti dell'organismo. Per di più la Dieta Mediterranea aiuta ad assumere le forme più salutari di alcuni nutrienti, come i grassi. Fra questi ultimi spiccano gli omega 3 alleati della salute cardiovascolare. Al contrario, essendo basata prevalentemente su alimenti di origine vegetale, la Dieta Mediterranea è povera di colesterolo.

I protagonisti dell'alimentazione mediterranea

Frutta e ortaggi sono gli ingredienti principali della Dieta Mediterranea. Ad essi si aggiungono pane, pasta, riso, altri cereali e patate. Ogni giorno dovrebbero essere consumati anche latte, yogurt e olio extravergine d'oliva, mentre i formaggi e gli altri cibi proteici (pesce, uova, legumi e carne, meglio se bianca) devono essere mangiati solo qualche volta in una settimana. Altri alimenti, in particolare le carni rosse lavorate e i dolci, dovrebbero essere consumati solo occasionalmente. Il cibo non è però l'unico protagonista della Dieta Mediterranea. Alla sua base ci sono infatti anche un'assunzione adeguata di acqua e un'attività fisica regolare, a dimostrazione del fatto che non si tratta di un semplice regime alimentare, ma di un vero e proprio stile di vita.

I contenuti diffusi dal sito Danacol e i risultati dei test proposti hanno valenza generica: la valutazione di situazioni di rischio cardiovascolare non può prescindere dal parere del proprio medico.

logo_footer_actimellogo-activia_newmondo_danonelogo-danacol-footerlogo_danette_footerlogo_footer_smLogo Vitasnella di Danonelogo_footer_yoothie