Più luce in ufficio: ecco il trucco per vivere meglio

L’esposizione alla luce del giorno ha un effetto benefico sulla salute. A trarne beneficio sono l’umore, la lucidità mentale e il metabolismo. Purtroppo, però, non sempre si può fare il pieno di raggi di sole. Lo sa bene chi lavora tutto il giorno chiuso in un ufficio, magari seduto a una scrivania lontana dalle finestre. Eppure essere illuminati dalla luce naturale potrebbe addirittura aiutare a vivere meglio e ad aumentare la produttività sul lavoro.
Signora sorride in un ufficio pieno di luce

Un effetto scientificamente provato

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Sleep Medicine da un gruppo di ricercatori della Northwestern Medicine e dell'Università dell'Illinois di Urbana-Champaign, negli Stati Uniti, lavorare in un ufficio illuminato dalla luce del sole migliora sia la qualità della vita durante il giorno, sia quella del riposo. Lo studio ha analizzato la qualità della vita e del sonno di 49 lavoratori, confrontandole con la quantità di luce cui erano esposti mentre erano seduti alla loro scrivania. E' stato così scoperto che chi lavora vicino a una finestra riceve il 173% di luce in più, dorme circa 46 minuti in più a notte e tende ad essere fisicamente più attivo durante il giorno. Al contrario, postazioni poco illuminate dal sole sono associate a una riduzione della vitalità e della qualità del sonno e a un aumento dei problemi fisici e dei disturbi del sonno.

Una questione di orologio biologico

Gli autori dello studio spiegano che la luce del sole regola l'orologio biologico interno all'organismo. Per mantenersi in salute è necessario che quest'ultimo sia sincronizzato con le ore della giornata e solo la luce naturale può garantire questa sincronizzazione. Quella artificiale, priva di luce blu, non è invece utile a questo scopo. Per questo per vivere meglio in ufficio sembra fondamentale far entrare al suo interno quanta più luce naturale possibile. Gli esperti suggeriscono di non allontanare la scrivania più di 6-7 metri dalla finestra. A trarne beneficio saranno sia il riposo notturno che la produttività durante la giornata.

I contenuti diffusi dal sito Danacol e i risultati dei test proposti hanno valenza generica: la valutazione di situazioni di rischio cardiovascolare non può prescindere dal parere del proprio medico.

logo_footer_actimellogo-activia_newmondo_danonelogo-danacol-footerlogo_danette_footerlogo_footer_smLogo Vitasnella di Danonelogo_footer_yoothie