COME SI MISURA

Colesterolo totale, HDL e LDL: i valori che contano

Dai 20 anni in su è bene tenere sempre sotto controllo i valori di colesterolo, soprattutto se appartieni a una delle categorie "a rischio cardiovascolare" (fumatori, obesi, diabetici, ipertesi, familiarità per problemi cardiovascolari). Con un semplice esame del sangue è possibile misurare il livello di colesterolo totale e di colesterolo HDL e LDL, nonché il rapporto colesterolo totale/HDL. Diversi studi hanno, infatti, individuato un collegamento tra specifici valori "soglia" di questi parametri e il rischio di sviluppare una patologia cardiovascolare. Particolarmente adatto a questo scopo è il rapporto tra colesterolo totale e HDL, che permette di considerare la quantità del colesterolo "buono", rispetto al colesterolo totale presente nel sangue.

Nel caso in cui i risultati dell'esame siano diversi rispetto ai valori di riferimento il medico, considerando anche parametri come genere, età e abitudine al fumo, saprà sia valutare il rischio cardiovascolare associato, sia individuare quale sia l'intervento più mirato per quel preciso quadro clinico: modificazioni nelle abitudini alimentari, un aumento dell'attività fisica e, se sarà necessario, anche l'aggiunta di un rimedio farmacologico mirato.

line

Perché è importante misurare il colesterolo?

Alcuni tipi di proteine, in particolare le LDL, quando sono presenti in quantità eccessive si accumulano nei vasi sanguigni: con il tempo questo può provocare un'ostruzione del flusso sanguigno, e quindi disturbi cardiovascolari, tra cui ictus e infarto.
Altre lipoproteine, come le HDL, al contrario, svolgono un ruolo protettivo, perché trasportano il colesterolo dai vasi al fegato dove viene eliminato.

Questo ci fa capire come sia importante sapere con precisione quanti e quali siano i lipidi presenti nel sangue, in modo da poter valutare il possibile rischio cardiovascolare con maggiore sicurezza.

Colesterolo Totale
< 200 mg/dL Ideale
200 - 239 mg/dL Valore limite
≥ 240 mg/dL Elevato
Colesterolo HDL
< 40 mg/dL (uomini)
< 50 mg/dL (donne)
Troppo basso
50 - 59 mg/dL Buono
≥ 60 mg/dL Ottimo
Target Colesterolo LDL
< 70 mg/dL Ideale per persone con rischio molto elevato di sviluppare una patologia cardiaca
< 100 mg/dL Ideale per persone con rischio di sviluppare patologia cardiaca
100 - 129 mg/dL Vicino al valore ideale
130 - 159 mg/dL Vicino a valori elevati
160 - 189 mg/dL Elevato
≥ 190 mg/dL Troppo elevato